Umidificatori professionali

 

Le applicazioni più comuni per l'umidificazione di processo sono:

- industria tessile

- industria cartaria

- industria alimentare

- cantine vinicole

- depositi frigoriferi

- stamperie

- locali asettici

- serre o vivai

- allevamenti di animali

 

 

Umidificatori e deumidificatori
umidificatori


La nostra azienda commercializza ed eventualmente installa diverse tipologie di umidificatori e deumidificatori, per le esigenze più svariate.

Potete quindi rivolgervi a noi per problemi di umidificazione o deumidificazione di qualsiasi tipo come, per esempio, quello delle piscine

Informazioni sui prodotti
depuratori

Cliccando sulle sezioni riportate qui sotto, troverete informazioni approfondite su varie tipologie di umidificatori e deumidificatori che mettiamo a vostra disposizione, con indicazioni relative alle diverse possibilità di applicazione.

umidificatore depuratore

Umidificatori depuratori d'aria d'ambiente a tecnologia evaporativa

Gli umidificatori depuratori d'aria d'ambiente sono adatti in generale per ambienti molto grandi, in particolare sale di musei, gallerie d’arte, ampi uffici,ecc.                    (ulteriori informazioni cliccando sull'immagine)

 


Le superfici che riescono a coprire vanno da 280 a 900 m3, con capacità di umidificazione da 0,8 a 2,7 l/h. Per ambienti più grandi se ne possono usare più di uno, in questo caso il loro funzionamento può essere coordinato da un radio-igrostato remoto, senza la necessità di problematici cablaggi.

Il loro utilizzo è molto facile, essendo sufficiente inserire la spina e riempire la tanica di acqua. Si tratta di apparecchi molto compatti, infatti le loro dimensioni approssimativamente sono le seguenti: 700x600x400 mm.

L’acqua necessaria per il processo di umidificazione può essere caricata manualmente riempiendo il serbatoio - della capacità di 20-30 l munito di rotelle per facilitarne il trasporto – servendosi del rubinetto più vicino, oppure attraverso un collegamento direttamente dalla rete idrica.

La tecnologia evaporativa è tra quelle con maggior efficienza energetica per il basso consumo. L’apparecchio di seconda taglia assorbe infatti 148 W alla massima potenza. I macchinari sono corredati di un temporizzatore che va attivato solo quando è davvero necessario.

L’aria dell’ambiente, oltre che essere correttamente umidificata, non deve essere inquinata dall’acqua di umidificazione. Per evitare ciò questi apparecchi hanno degli elettrodi di ionizzazione ad argento, in grado di distruggere i batteri presenti nell’acqua. L’aria dell’ambiente viene filtrata e, con l’apporto del carbone attivo, anche purificata dagli odori sgradevoli, per contribuire alla sua salubrità.

ingrandisci >>
oasis deumidificatore

Deumidificatore per ambienti

Il deumidificatore per ambienti di tipo professionale a basso consumo energetico, con funzionamento fino a basse temperature (3°C) e ampio campo di funzionamento. Utilizza gas ecologico R134A.        (ulteriori informazioni cliccando sull'immagine)

 

 

Il risparmio di energia è ricavato nella fase di riscaldamento dell’aria, necessario dopo che questa, per l’operazione di deumidificazione, ha attraversato la batteria fredda. Il riscaldamento è ottenuto con l’utilizzo del gas caldo del circuito frigorifero, invece della resistenza elettrica, come avviene invece nella maggior parte dei deumidificatori presenti in commercio.

Il dato che dimostra la buona prestazione energetica è l’assorbimento elettrico di 275 W, per una capacità di deumidificazione di 14 l/24h secondo le norme AHAM.
Il design dell’apparecchio è essenziale, con maniglie laterali per facilitarne lo spostamento, vernice antigraffio, regolazione idrostatica automatica, filtro aria facilmente accessibile, spia segnalazione troppo pieno, funzionamento molto affidabile.

Le applicazioni più frequenti si verificano nell’utilizzo per la rimozione di umidità da scantinati, taverne, archivi, musei, biblioteche, antiquari, pelliccerie, lavanderie, cucine, palestre, magazzini di alimentari, di prodotti tessili e pellami, depositi di carta e nuove costruzioni e per l’asciugatura più efficace.

ingrandisci >>
deumidificatore per piscine

Deumidificatori per piscine

L’umidità delle piscine è dovuta alla differenza di temperatura fra l’acqua della piscina e quella dell’aria ambiente, che può arrivare al 95% U.R., con possibili problemi all’arredamento e alla struttura interna stessa.

 

I deumidificatori per piscine possono essere posizionati:

- a parete, per un design moderno, con combinazione di pannelli zincati, rifiniture plastiche RAL 9010 e griglia in alluminio anodizzata stondata
-  incassati nella parete, rimangono visibili all’esterno solo le due bocchette di alluminio anodizzato, con profili e angoli smussati, per la mandata e ripresa dell’aria, pannelli zincati con finitura epossidica RAL 7011
-  nelle canalizzazioni, possono essere posizionate con diverse modalità, riguardanti la posizione delle griglie di ingresso e uscita dell’aria. Questo sistema assicura la migliore distribuzione dell’aria
Le varie unità sono equipaggiate di serie con controllo elettronico a 24V e sbrinamento fino a 10°C di temperatura ambiente, opzionale 3°C. Hanno capacità di deumidificazione da 1615 a 8810 gr/h, assorbimenti da 1 Kw a 3,75 Kw.

Il regolatore è corredato da una scheda per la connessione a un computer, sistema di lettura digitale della temperatura e dell’umidità, sistema di rilevazione dell’anomalia per temperatura ambiente troppo alta o bassa.

Utilizzando gas R407 C per il funzionamento del circuito frigorifero si contribuisce alla tutela dell’ambiente.

 

ingrandisci >>
umidificatore a nebulizzazione

Umidificatori per nebulizzazione

L'umidificatore per nebulizzatore nella versione standard distribuisce acqua prelevata dalla rete o demineralizzata, senza bisogno di una pompa ad alte pressione o di aria compressa. Ciò gli permette di funzionare con bassissimi consumi, combinati con un’ottima efficacia di depurazione, in quanto il contenuto di acqua del dispositivo è ridottissimo, pari all’incirca a una tazzina di caffè.

Questa piccolissima quantità viene nebulizzata in circa 30 sec., il processo di pulizia del calcare viene eseguito automaticamente dopo 6 ore di funzionamento continuo, in stand-by invece dopo 72 ore. Grazie a questa modalità di funzionamento il dispositivo è il più igienico della categoria.

Questo tipo di umidificatore è particolarmente indicato per molteplici applicazioni, in particolare per lostoccaggio di frutta, verdura e carta, nelle stamperie, nelle cantine per l’invecchiamento dei vini e dei formaggi, nell’industria tessile e in quella della lavorazione del legno.

La sua tecnologia gli permette di umidificare esattamente quanto richiesto e dove richiesto. Può essere utilizzato in grandi ambienti con differenti zone di umidificazione, grazie al suo controllo proporzionale per una capacità da 1 a 6,5 l/h. Oltre al funzionamento on-off può utilizzare un segnale proporzionale da 0-10 V per un controllo più preciso, prevenendo così eccessi di umidificazione laddove le condizioni ambientali si modificano di continuo.

Gli apparecchi possono essere posizionati a parete, con angolo di distribuzione di 120°, oppure a soffitto con ampliamento dell’angolo a 360°, in modo da ottenere il miglior risultato possibile.

ingrandisci >>
CLICCA QUI per EDITARE il testo di quest'area
ingrandisci >>