Impianti di climatizzazione

La nostra società ha realizzato una vasta gamma di impianti nel settore della climatizzazione, seguendo la realizzazione in cantiere con continuità e completandola con la preparazione della documentazione richiesta nei centri commerciali, compresa la stesura del disegno finale dell’impianto (as-built).

impianti climatizzazione

 Disponiamo di personale idoneo,  certificato e con patentino frigorista, adeguatamente formato e aggiornato grazie alla  frequenza dei corsi richiesti in materia di sicurezza.

Impianti per negozi
iimpianti climatizzazione per negozi

I lavori da noi eseguiti vanno da quelli più semplici, con macchine “split system" autonome oppure alimentate dai fluidi del centro commerciale a 2 e 4 tubi (in genere con distribuzione dell'aria mediante canali, con ripresa aria primaria), fino ai sistemi VRF impianti a espansione diretta con unità esterne e un consistente numero di unità interne, tecnoogia piuttosto sofisticata che richiede un'installazione particolrmente accurata. Nel settore industriale abbiamo installato impianti particolari con distribuzione d’aria attraverso canali di tessuto tessile, particolarmente indicato nel settore agro-alimentare per la facilità di sanificazione.

impianti di diverse tipologie

Pompe di calore

Le pompe di calore vengono utilizzate in modo sempre più diffuso in sostituzione delle caldaie, ciò si verifica nel settore commerciale dove molti negozi la utilizzano per ottenere nello stesso impianto riscaldamento e raffrescamento. (clicca su ingrandisci)

 

 

Vengono spesso utilizzate negli impianti domestici a integrazione dell'impianto di riscaldamento o per coprire l'inizio e la fine stagione, consumando decisamente meno della caldaia, ciò perche le temperature esterne non sono bassissime e in genere è possibile parzializzare il funzionamento in modo da riscaldare le parti occupate.

 

 

ingrandisci >>
installazione nel settore commerciale

Climatizzazione negozi

Fondamentale in questi ambienti creare un clima molto gradevole, che metta a loro agio i clienti fin dal momento del loro ingresso, altrettanto importante limitare i consumi energetici  e la gestione delll'impatto ambientale dell'attività del negozio.(clicca su ingrandisci)

 

Per creare il clima ideale e un ambiente piacevole e accogliente i titolari possono richiedere una combinazione di raffrescamento, riscaldamento e ventilazione, con sistemi di controllo intelligente che permettano di gestire tutti questi sistemi.

ingrandisci >>
climatizzazione sale server

Climatizzazione locali server

I server spesso vengono posizionati in  genere in piccoli locali, pur avendo notevole capacità di calcolo, generano carichi termici molto concentrati, che si mantengono per 24 ore e per tutto l'anno. (clicca su ingrandisci)

 

 

La soluzione del problema si ottiene con climatizzatori di precisione in grado di mantenere la corretta temperatura e il grado di umidità dell'aria in modo da prevenire la carica elettrostatica, situazione che i normali climatizzatori non sono in grado di soddisfare, inoltre sono progettati per un carico di lavoro continuo ed esenti da guasti per molti anni       

 

 

 

ingrandisci >>
libretto di impianto

Libretto di impianto

Il libretto di impianto è obbligatorio per tutti gli impianti di climatizzazione invernale e/o estiva sia esistenti che di nuova installazione, con potenza termica maggiore di 12 Kw.( clicca su ingrandisci)

 

 

A partire dal 15 Ottobre 2014 in occasione di una nuova installazione o della prima manutenzione utile tutti gli impianti dovranno essere dotati dei nuovi libretti, i vecchi libretti "di impianto" e "di centrale" non saranno più aggiornati ma conservati nel nuovo libretto e conservati come "memoria storica".

La regione Lombardia con l'obiettivo di identificare ogni impianto di climatizzazione in modo inequivocabile ha introdotto la targatura degli stessi, la targatura impianto è costituita da un semolice adesivo contenente il codice univoco dell'impianto.

Ogni manutentore o installatore consegna al cliente un set di targhe composto da 3 etichette adesive, la prima targa è da applicare sul climatizzatore, le altre 2 sono da conservare a cura del responsabile di impianto, per essere utilizzate in caso di deterioramento della prima o di sostituzione della macchina.

Sul nuovo libretto prevede: targa impianto, dati catastali, riferimenti Attestato di prestazione energetica (se presenti), PDC e PDO rispettivamente punto di riconsegna combustibile e energia elettrica da richiedere al proprietario impianto.

 

ingrandisci >>